01
Dic

La sabbiatura: a cosa serve e quando è la soluzione migliore da utilizzare?

Prima di procedere ad alcune lavorazioni di carpenteria metallica può essere necessario preparare la superficie da trattare per non rischiare di compromettere il risultato finale della lavorazione.

La sabbiatura è un processo in grado di mettere le tue lavorazioni metalliche al riparo dai rischi di insuccesso, a patto di sapere esattamente quando è necessario effettuarla.

 

Una definizione: cos’è la sabbiatura?

È una tecnica di trattamento superficiale estremamente versatile ed efficace che consiste in estrema sintesi nell’utilizzo di un getto di sabbia o di un’altra granigliq abrasiva ad alta pressione per rimuovere impurità o contaminazioni come ruggine e vernice da superfici metalliche, ma anche in legno, cemento, ceramica o pietra.

Le sabbiatrici possono anche combinare sabbia e acqua nel loro getto, tecnica ideale nel caso in cui sia necessario non sollevare troppa polvere con la lavorazione.

Una superficie metallica sottoposta a sabbiatura risulta liscia e priva di sbavature, con un livello di finitura che cambia a seconda dell’abrasivo utilizzato e del metallo da trattare.

 

Vediamo assieme quando è consigliato sabbiare il tuo manufatto metallico.

 

Se vuoi prolungare e migliorare l’adesione dei rivestimenti

Prima di applicare vernici, zincature, galvanizzazioni o altri rivestimenti protettivi ad una superficie metallica la sabbiatura ti consente di uniformarla al massimo rimuovendo lo strato superiore di ruggine, sporco, grasso e imperfezioni. In questo modo la superficie è pronta a ricevere al meglio il trattamento successivo migliorando le performance di durata e adesione del rivestimento.

Con la sabbiatura si può conferire alla superficie del metallo trattato un aspetto opaco o satinato. Quindi se si desidera un aspetto particolare per il proprio manufatto, questa lavorazione può essere utilizzata anche per fini puramente estetici.

 

Se il manufatto ha forma irregolare

Per rendere liscia e uniforme tutta la superficie di un manufatto metallico dalla forma complessa non c’è soluzione migliore della sabbiatura. Grazie alla grana sottile dei granelli abrasivi, infatti, è possibile raggiungere ogni punto del manufatto, anche il più critico.

La sabbiatura agisce all’interno delle fessure, in pieghe con angoli molto stretti e in tutti i punti che non si possono trattare con una spazzolatura manuale o meccanica. Per esempio, nel caso di componenti meccaniche, la sabbiatura è in grado di rimuovere non solo ruggine e vernice ma anche un eventuale strato di grasso.

 

La sabbiatura è una lavorazione dalle potenzialità estremamente ampie, che trova infatti applicazione in ambiti che spaziano dal restauro di opere delicate fino alla pulizia di superfici industriali da ruggine e altri agenti contaminanti. Vista la sua flessibilità, è fondamentale affidare questo tipo di trattamento a un partner esperto, che saprà esattamente quali attrezzature e quale tipo di abrasivo utilizzare.

Officine Barnobi è specializzata da oltre 50 anni nelle lavorazioni di carpenteria metallica e ha creato una rete di fornitori affidabili e professionali per la gestione in outsourcing di alcune realizzazioni particolari. Grazie al servizio di co-progettazione qualificato ProjectLAM, offre ai propri partner una consulenza professionale anche per creazione di prototipi o pezzi unici, assicurando la migliore riuscita.

Hai in mente un progetto di carpenteria metallica? Chiama per parlarne senza impegno!

 

 

Scopri di più

 

Michela Barnobi – Socio amministratore Officine Barnobi